Apre il tempio del lusso a Venezia. Il Cioccolato di Modica Sabadì scelto dal gruppo LVMH

DFS  , facente parte del Gruppo del LVMH ( Moët Hennessy Louis Vuitton ) e leader mondiale del travel retail di lusso, fa il suo ingresso in Europa. La prima boutique ad insegna T-Galleria del vecchio continente aprirà entro settembre a due passi dal Ponte di Rialto, nello storico edificio del Fondaco dei Tedeschi. La struttura di 7.900 metri quadrati di spazio commerciale rappresenterà così la porta d’ingresso nel Vecchio Continente di Dfs che conta spazi duty free in 18 scali internazionali al mondo (situati soprattutto in Asia) e 14 punti vendita T-Galleria nei centri città worldwide.

Sabadì sarà presente nel tempio del lusso veneziano confermando per l’ennesima volta di essere la scelta preferita dai migliori retailers a livello mondiale per rappresentare Modica, il suo cioccolato, e non solo.

Si consolida pertanto il legame di  Sabadì con il lusso veneziano dopo la pluriennale collaborazione con il meraviglioso Aman Canal Grande, hotel a sette stelle di Venezia che ha ospitato, tra gli altri, il matrimonio di George Clooney.

fondaco-dei-tedeschi-cioccolato

Il Fondaco dei Tedeschi è in effetti da secoli centro nevralgico di scambi di merci e culture. Costruito nel 1228 come punto di approdo per i mercanti provenienti dalla Germania, è stato a lungo mercato di spezie, seta e altri beni scambiati tra l’Oriente e il Nord Europa, per poi divenire ufficio doganale in epoca napoleonica. Fedele alla sua tradizione di conservazione e cambiamento, DFS apre un nuovo capitolo nella storia del Fondaco dei Tedeschi, restituendo all’edificio, il secondo più grande della città, il suo statuto di icona.